Il film della settimana (4-10 Febbraio 2018)

Little Miss Sunshine (regia di Jonathan Dayton, Valerie Faris)

Francesco Teresi ha deciso di salvare nella sua “cassaforte impermeabile”  questo film. Gli ho chiesto di raccontare il perchè in poche righe. 

“È una commedia brillante, che tocca argomenti delicati come quelli della disgregazione e dell’incomunicabilità familiare. Nel film ogni componente della famiglia è chiuso in se stesso e non si accorge del bisogno di amore e di attenzioni di chi vive sotto il suo stesso tetto. Un pretesto, però, li costringe a partire tutti insieme: un concorso di bellezza per bambine, a cui dovrà partecipare la piccola occhialuta e paffuta figlioletta Olive. Il viaggio rocambolesco su un pulmino sgangherato esaspererà i conflitti taciuti nella normale quotidianità, costringendo tutti ad affrontarli di petto… Il tema è quello classico: “L’unione fa la forza!”. Ed è il motivo per cui scelgo questo film. Uno spaccato di vita americano, con una forte critica nei confronti della distorsione del concetto di bellezza, tramutatosi in orripilante volgarità nei canoni estetici attuali. Basta, infatti, buttare uno sguardo sulle piccolissime partecipanti al concorso di Little Miss Sunshine, agghindate dalle madri come orribili “zoccole” bonsai, per rimanere disgustati.”

 Cineteca completa.


 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

About admin