Venerdì della XXIV settimana del Tempo Ordinario

Audio Omelie

18 Settembre 2015


Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio.

Il contenuto di questa predicazione è una buona notizia. Che cos’è questo Regno di Dio? Gesù lo predica, lo annuncia, è definito la “buona notizia”  per antonomasia e allora in che cosa consiste?  Tra le sette richieste che Gesù ci invita a fare sempre senza stancarci c’è quella della venuta di questo Regno di Dio nella storia. “Venga il Tuo Regno”. Con Cristo Dio Padre inizia a regnare nella storia e da quel giorno questo Regno di Dio sta crescendo. Milioni sono gli uomini e le donne su cui Dio è veramente Re e Signore. Ad un “sì” liberamente ripetuto ad ogni respiro Dio risponde entrando nella vita di queste persone regnando.

C’erano con lui i Dodici e alcune donne….

Donne che seguono Gesù. Una delle caratteristiche di questa presenza del Regno di Dio è l’uguaglianza di uomo e donna nella possibilità di seguire e ascoltare Gesù da vicino. Viene ribadita l’uguaglianza religiosa di uomo e donna davanti a Dio. Chi conosce il Vangelo sa che la scelta di Gesù dei discepoli maschi per il sacerdozio non deriva da una convinzione di superiorità religiosa dell’uomo rispetto alla donna.  Questo è stupefacente ancora oggi non essedo così per la stragrande maggioranza delle religioni del mondo.

…donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni; Giovanna, moglie di Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre

Il Regno di Dio riguarda anche il corpo, la materia. Il Regno di Dio affermandosi libera dalla presenza di satana. Gesù conferma la presenza di un male personale e articolato. C’è un regno gerarchico del male. Con satana che regna e spiriti cattivi che da lui dipendono. Il Regno di Dio entrando nella storia libera gli uomini. Quelli che credono che ci sia bisogno di questa liberazione. Non i materialisti o gli stregoni per cui il mondo satanico è più affascinante della potenza liberante e sanante del Regno di Dio, restando di esso schiavi.

… che li servivano con i loro beni.

La Chiesa fin da subito dispone di beni materiali per vivere. Sono un dato strutturale vivente Gesù.

Vangelo   Lc 8,1-3
Dal vangelo secondo Luca
In quel tempo, Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio.
C’erano con lui i Dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità: Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni; Giovanna, moglie di Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre, che li servivano con i loro beni.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

About admin