Il cavallo rosso (Eugenio Corti)

copertina-il-cavallo-rossoIl cavallo rosso (Eugenio Corti)

Benedetta Scotti ha deciso di salvare nella sua “cassaforte impermeabile” questo libro. Le ho chiesto di raccontare il perchè in pochissime righe. Eccole.

“Perché è un libro semplicemente strepitoso. L’epopea di una famiglia, di un villaggio brianzolo e dell’Italia intera attraverso la guerra, l’amicizia, l’amore, la fede. In breve, l’esperienza umana raccontata in trent’anni di storia italiana, dalle durezze del secondo conflitto mondiale allo sballo del boom post-bellico. Fra le varie storie che si intrecciano, particolarmente coinvolgente (anche all’ennesima rilettura) è la storia d’amore tra Michele Tintori e Alma Riva, sposi dopo essersi attesi vicendevolmente durante gli anni della guerra.”

Biblioteca completa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail