Miguel Manara (Oscar Milosz)

Miguel Manara (Oscar Milosz) commentato da Franco Nembrini

In questa bellissima intervista di Ester Corona Franco Nembrini racconta che cosa sia ancora oggi questo libro per la sua vita. Carne e sangue.

Don Miguel Mañara, ricco nobile spagnolo, ha tutte le donne che vuole, ma è insoddisfatto. Nell’incontro con una giovane donna scopre che cosa il suo cuore desidera davvero, la sposa e inizia per lui una nuova vita. Ma poco dopo lei, Girolama, muore, e l’esperienza del dolore costringe Miguel ad andare fino in fondo al suo desiderio. Diventerà frate, e morirà in odore di santità.
Come tutte le opere di Franco Nembrini, anche la lettura del Miguel Mañara di Milosz nasce da una lunga frequentazione, che inizia quasi quarant’anni fa, quando Franco usa questo testo per le sue lezioni di religione, e prosegue fino a oggi.
Come tutte le sue letture, non è un’analisi estetica o accademica, ma un’introduzione appassionata, tesa a mostrare come le vicende di don Miguel mettano in scena il dramma umano di ciascuno. La presente pubblicazione nasce da un ciclo di incontri svoltisi nella primavera del 2014 presso il centro culturale Rosetum di Milano.

Biblioteca completa.


Intevista di Ester Corona a Franco Nembrini sul Miguel Manara di Oscar Milosz

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail