Il sergente nella neve (Mario Rigoni Stern)

sergenteIl sergente nella neve (Mario Rigoni Stern)

Elisa Calessi ha deciso di salvare nella sua “cassaforte impermeabile” questo libro. Le ho chiesto di raccontare il perchè in pochissime righe. Eccole.

Ci sono stati momenti, non così lontani nel tempo, in cui arrivare a sera vivi, poter mettere una cosa sotto i denti, dormire, stare al caldo, era una conquista. E in questa fatica per sopravvivere, a volte, era più evidente cosa contasse nella vita. E’ il racconto autobiografico di un sergente che ha partecipato alla disastrosa ritirata dalla Russia dei soldati italiani nel 1943. Sono molto legata a questo libro perché era uno dei preferiti di mia mamma e perché ogni volta che lo leggo, come la prima volta, mi strappa dall’idea che il benessere sia la condizione per vivere.”

Biblioteca completa.


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail