Quarto potere (Orson Welles)

Guido Tombari  ha deciso di salvare nella sua “cassaforte impermeabile”  questo film. Gli ho chiesto di raccontare il perchè in poche righe. 

“Caposaldo della cinematografia mondiale, è la storia di un uomo che ha tutto, ricchissimo, potentissimo, abilissimo nel gestire il potere, ha tuttavia una mancanza segreta e inconfessata che risale alla sua infanzia e che si scopre orientare tutta la sua vita. Un capolavoro scritto diretto interpretato da un Orson Welles che a soli 26 anni ha cambiato la storia del cinema.”

Cineteca completa.


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail