Smoke (Wayne Wang)

Smoke (Wayne Wang, scritto e co-diretto da Paul Auster)

 

P. Ivan Quintavalle ha introdotto le sue cinque scelte per la nostra “cineteca” con queste parole.

“Smoke è uno di quei film irripetibili, figli di una penna felice, quella di Paul Auster, e di un cast stellare, tra cui spiccano Harvey Keitel, William Hurt e Forest Whitaker. È un film consolante per chi vive in intimità con il tabacco. In un’America in procinto di diventare sempre più moralista, e quindi emancipata dalla morale, una tabaccheria di Brooklyn accoglie tutta la misera e splendente umanità di un sobborgo di NYC. Un film commovente, dall’anima ricchissima, tanto da regalarci il più bel racconto di Natale da duemila anni a questa parte.”

Cineteca completa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail