Holy Mother (Eric Clapton)

Holy Mother (Eric Clapton)

Marina Ricci  ha deciso di salvare nella sua “cassaforte impermeabile” questa canzone. Le ho chiesto di raccontare il perchè in pochissime righe.

“Mi fa bene ascoltarla. È una specie di medicina contro la mia superbia cattolica e contro la tentazione di credere che tutto dipenda dalla nostra volontà e dalle nostre capacità. Dio agisce davvero quando, dove, come vuole e con chi vuole. Anche dentro la vita più disperata o più apparentemente lontana da Lui… Quando si tocca il fondo di se stessi, quando la misura del nostro essere è ridotta a niente, torna il grido insopprimibile della nostra esistenza, la necessità che Qualcuno afferri la nostra mano e ci aiuti a rialzarci.”

Discoteca completa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail