Moro perchè non moro (Giuni Russo)

Moro perchè non moro (Giuni Russo)

Francesca Golia  ha deciso di salvare nella sua “cassaforte impermeabile” questa canzone. Le ho chiesto di raccontare il perchè in pochissime righe.

“Il testo è di Santa Teresa D’Avila e l’interpretazione di Giuni Russo permette di cogliere tutta la drammaticità, la sensualità, il misticismo di questo “Fortissimo Amore” implorato dalla santa e  insieme dall’artista.”

Discoteca completa.

Moro perché non moro.

Vivo ma in me non vivo

E’ il bene che dopo morte imploro

Che mi sento morire

Morire perché non moro

E più in me non vivo

Vivo nel tuo immenso amore

Mi vuole mi struggo ogni ora per intenso ardore

Vivo ma in me non vivo

Moro perché non moro

E più in me non vivo

Moro perché non moro

Non mi tradire fortissimo amore che imploro

Moro perché non moro

Vivo ma in me non vivo

Moro perché non moro

Quanto è mai lunga all’esule

Quest’affannosa vita

Quanto mai duri i vincoli

Che m’hanno ormai sfinita

Per quello che ho nell’anima

Che posso fare, o vita

Se non te stessa perdere

E andare in lui smarrita

Vivo ma in me non vivo

Moro perché non moro

E più in me non vivo

Moro perché non moro

Non mi tradire fortissimo amore che imploro

Moro perché non moro

Vivo ma in me non vivo

Moro perché non moro

E più in me non vivo

Moro

No me traiciones fuertìsimo amor que imploro

Que me siento morir

Morir porque no muero

Por lo que el alma Qué puedo hacer o vida

Si no a ti misma perder Y andar en él perdida

E più in me non vivo

Moro

Y andar en él perdida

Muero porque no muero

Si no a ti misma perder

Y andar en él perdida

Y andar en él perdida

http://www.tempi.it/videogallery/moro-perche-non-moro-cantare-santa-teresa-davila#.WBSiWsno7is

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail