The Giver (Phillip Noyce)

 

Giovanni e Carmina Donna d’Oldenico hanno deciso di salvare nella loro “cassaforte impermeabileThe Giver di Phillip Noyce. Ho chiesto loro di raccontare il perchè in pochissime righe.

“Una film orwelliano che ci sembra descrivere il mondo verso il quale siamo incamminati; una sorta di messa in guardia; una moderna Cassandra, anche se non emerge in modo esplicito che il signore della Storia, delle ere come di ogni minuto, è quel Padre che ci ama tanto da dare il Suo Figlio per noi; un Onnipotente anche imprevedibile, per nostra fortuna.” Giovanni e Carmina Donna d’Oldenico

Anche Tommaso Pucci ha deciso di salvare The Giver. Ecco il suo perchè.

” In un panorama apocalittico quale è quello che hai descritto, un “seme” indispensabile, in particolar modo per i giovani, può essere The Giver. Il mondo di Jonas: una vicenda molto semplice, rappresentata con immagini orwelliane, che insegna l’importanza della Memoria come valore comunitario e come mezzo di salvezza stessa dell’identità di una comunità, nell’aderenza alla sua verità naturale che rischia altrimenti (e oggi ne siamo sufficientemente coscienti) di essere sovvertita da un uomo che per la manìa di salvarsi da solo non fa altro che autodistruggersi.” Tommaso Pucci

 Cineteca completa.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail